Emergenza Coronavirus, le precauzioni in farmacia

Anche nel periodo di emergenza Coronavirus la farmacia rimarrà aperta mantenendo i consueti orari di apertura.

Abbiamo adottato tutte le iniziative necessarie per garantire tutta la protezione ai nostri clienti.

– Garantiamo una distanza minima di almeno un metro tra i pazienti presenti sia tra questi ultimi e i farmacisti al banco, nonché il personale addetto. A questo proposito abbiamo delimitato gli spazi per le attese e per il servizio al fine di garantire la sicurezza di tutti. Raccomandiamo quindi ai nostri clienti di rispettarli e di evitare assembramenti. Eventualmente gli accessi verranno disciplinati con l’apertura regolata delle porte di ingresso.

– Indossiamo i dispositivi di protezione individuale, guanti e mascherine, per la vostra e per la nostra sicurezza.

– Mettiamo a disposizione dei nostri clienti i prodotti per la igienizzazione o disinfezione delle mani. Raccomandiamo, inoltre, a tutti di lavarsi frequentemente le mani e di evitare di toccarsi occhi, naso e bocca.

– Effettuiamo la pulizia accurata degli ambienti, in particolare del bancone e dell’area antistante con disinfettati a base di alcol o cloro.

– Nebulizziamo inoltre gli ambienti con degli spray igienizzanti.

– Abbiamo esposto l’ultima versione del decalogo dell’Istituto Superiore di Sanità e tutte le altre informazioni di pubblica utilità.

– Stiamo gestendo i rapporti con i fornitori ed i loro incaricati in modo tale da limitare i contatti con i clienti.

– L’Ordine dei Farmacisti Italiani, inoltre, ha sospeso le attività dei tirocini dei corsi di laurea per tutta la durata di interruzione delle attività didattiche negli atenei.

– Ricordiamo che per le urgenze è possibile richiederci anche la consegna dei farmaci a domicilio.

Cosa ne pensi?